La Gazzella dello Sport2016/2017
(Maschile)
Calcio a 5

Lega C

Archivio news 27/04/2017

REAL CAMPION3!

Il Sophia vince il campionato per il terzo anno di fila, infrangendo i sogni dei Sopravvissuti. I Giovani Ingegneri vincono nel recupero della Lega B

di Marco Colombo 

                                

LEGA B - Recupero 16° Giornata
Casa Life vs Giovani Ing. di Como 5-7

Failla (3) non riesce a regalare ai padroni di casa i primi punti di un campionato avido di soddisfazioni e la doppietta di Mortini finisce per essere fagocitata dalla fame di punti degli ospiti lariani, che coronano la miglior stagione della propria storia con una convincente prestazione. L'incursione di Croci fa da corollario ai tre tenori biancazzurri, Cotta-Holguin-Mattiazzo, che si spartiscono equamente un bottino di 6 reti che si traduce nella nona piazza finale.
 

     

                                   REAL SOPHIA vs FC SOPRAVVISSUTI 5-4

REAL SOPHIA: La compagine biancorossa entra nella storia de La Gazzella dello Sport, laureandosi per la terza volta consecutiva campione della Lega C. Una cavalcata trionfale quella degli uomini di Carbone, sconfitti in un'unica occasione e usciti vincitori da entrambi i duelli con la diretta inseguitrice. A guidare i cislaghesi verso l'ennesimo titolo è stato  un Castelluzzo versione 24 carati; la punta di casa esibisce  infatti l'intero repertorio, perfettamente assistito da Bonanno e Costagrande, garanti offensivi e punto di raccordo con l'arcigna difesa imbastita dai mastini Somacal e Bottone. Serata da incorniciare anche per Anselmi, incolpevole in occasione delle reti subite, che esplode di gioia dopo i brividi finali. 

QUI LE INTERVISTE POST PARTITA.

FC SOPRAVVISSUTI: Niente da fare Blues! Orfani del proprio capitano, i ragazzi di Foti entrano in campo con un unico risultato a disposizione, ma il cinismo avversario e un certo affanno sotto porta non permettono a Schifino e compagni di coronare una stagione comunque splendida. Leone tra i pali fa quel che può ma, nonostante il dominio territoriale, gli ospiti patiscono le ripartenze avversarie con l'uscita di Ammendola e Cipolla è costretto al cartellino. Una ripresa arrembate, con D'Alessandro a irrorare di energie le fasce, rilancia la verve di Butti, che su punizione rimette in piedi la gara, ma gli sforzi di Brenna e De Fazio nel finale non portano ulteriori dividendi e la medaglia al collo resta d'argento.