Archivio news 24/02/2019

Lozza - Serie A e B - Recap 1° Giornata

Tutto Lozza minuto per minuto

Serie B
 

New Mks vs Hertha Vernello 6-7
Voltare pagina era l'imperativo per i ragazzi di De Carli (4), che mantengono le promesse. Larga parte del merito va al poker di Tiziani, che non solo allontana gli spettri del torneo invernale, ma doma la resistenza di Mattiuz e De Marco (2+2). Che beffa per Mazzotta e Ambrosino, che sino all'ultimo hanno continuato a crederci.

La Trave vs Agurese 3-0

Risultato netto e cadetteria che parte con il piede migliore per i biancoverdi di Colombo. Nonostante la buona volontà, la formazione ospite non riesce a pungere con Bernaschina. E dunque a prendersi la copertina e il premio di Uomo Gazzella è capitan Ferrera, anima e cuore dei travensi.

Giardini di Malto vs Ultimi Calci 3-5
I campioni in carica non vogliono mollare lo scettro. A ribadirlo l'irremovibile Turlà, che ne combina tre e offre sostanza agli squilli di tromba di Maggio e Specchiulli. Tanta delusione per Langella e Manzoni, invece, ma con la cadetteria alla sua prima giornata, gli uomini di Secondo hanno ancora tempo per sognare.


Serie A

Charlatans vs 7 Hops 0-7

Matcha a senso unico quello del venerdì sera. Alla banda Caturano non riesce praticamente nulla, mentre Di Clemente è in una serata da Re Mida. Tre gol per il folletto luppolino, accompagnati dalle firme di Casotto e Currò. Completano il quadro Guarnotta e Pologna, con due pennellate d'autore.

FC Supersantos vs Old School Daverio 3-4
Valenti vs Bisco. Un duello tra pesi massimi quello che incendia il ring di lozza. Alla fine a trionfare è la furia daverina per quattro reti a due. Prova di forza dunque per gli ospiti, che piegano la resistenza partigiana di Bernacchi, ultimo ad abbandonare il fortino e a rassegnarsi al ko.

The Bridge vs Malnate 3.0 4-0
Brusco ritorno a terra per i campioni del torneo invernale. Privi di cambi e con uno spuntato Demma, i malnatesi non riescono a fare breccia nella retroguardia di casa. Spumantini a fine gara, invece, per Bonetti, che si gode i tre punti e si coccola Bavosa. Forma strepitosa per il bomber pontesino che si esalta con un tris.