La Gazzella dello Sport2015/2016
(Maschile)
Calcio a 5

F5WC

Archivio news 11/01/2016

F5WC - Ricordi dalle qualificazioni mondiali

Breve riepilogo sulla manifestazione di fine anno de La Gazzella

Le vacanze natalizie sono volate. Antipasti, primi, secondi e dolci di ogni genere ci hanno regalato tante risate e qualche chilo in più.
Ma da stasera si riprende con il campionato, al via i gironi di ritorno, momento verità per ciascuna formazione.
Concediamocie, però, ancora un breve attimo di nostalgia e recuperiamo alcune diapositive dalle Qualificazioni al Campionato Mondiale Amatoriale di Calcio a 5, la manifestazione che ha animato le ultime settimane pre-natalizie dei campi di Castiglione Olona ed Appiano Gentile.

Un girone d'andata probante ha lasciato strascichi su numerose delle squadre partecipanti, condannando ben tre gironi su quattro a un duello vis-à-vis degno del miglior Sergio Leone.
Real Diesel vs Shadow 3-0, La Pesa vs Fc Sboccarda 2-6, All Star Cislago vs A-Team (Ripescata) 10-8, infatti, sono stati match agonici, i cui risultati sono dipesi davvero da fattori minimi, da una maniacale cura del dettaglio o dal grande colpo di un singolo.  L'unico triangolare disputato, invece, è stato quello del Girone A, con il campo blu della Pinetina ad essere calcato dalle scarpette di Atletico Flavus, Fc Garra United 1969 e Mercenari. L'artiglieria pesante calata dalla formazione appianese dei Garra ha avuto la meglio degli avversari, imponendosi con due successi di indiscutibile valore.
Nemmeno il tempo di riprendere fiato ed ecco che le formazioni si sono ritrovate sul rettangolo di gioco per delle Semifinali da "win or go home".
Nella prima di quest sfide i Garra United si sono dimostrati una macchina da guerra e hanno asfaltato degli Fc Sboccarda che non sono mai realmente entrati in partita. Mattatore di serata Alberto Berlusconi, poi laureatosi scarpa d'oro del torneo con 8 marcature a referto.
La seconda battaglia, invece, ha visto sfidarsi le prime della classe con Lega B e Lega C al meglio del loro livello. Per gli All Star Cislago alcune defezioni e un eccessivo nervosismo hanno significato la definitiva condanna. I Real Diesel, infatti, hanno dato una lezione di calcio agli avversari opponendo all'estro l'organizzazione e mantenendo il controllo della partita dal primo all'ultimo minuto.
Siamo dunque giunti all'ultimo capitolo di questa storia: Real Diesel vs Fc Garra United 1969 7-6.
La partita è stata un inno all'estetica del bel calcio e al sano agonisto, due rivali sostanzialmente di eguale caratura, due stili di gioco a confronto per dare vita a quello che è già stato incoronato come più bell'incontro del 2015. Le formazioni hanno dato tutto su quel campo ed entrambe avrebbero meritato di aggiudicarsi la possibilità di partecipare alla finali nazionali. Il cinismo di Lorenzo Spagnuolo, però, ha condannato gli uomini di Francesca alla resa, nonostante un finale davvero al cardiopalma.

Chiudiamo ora con un breve accenno all'epifania calcistica della F5Wc con i Real Diesel dunque campioni provinciali e in viaggio per Vigevano.
Nel giorno della Befana, tuttavia, la città pavese riserva carbone e amaro in bocca ai nostri. I rossoblù, infatti, si vedono negato l'accesso ai quarti dal più vile degli avversari: la differenza reti.
Almeno due delle tre avversarie in girone, infatti, erano quanto meno alla portata della compagine di Cometto e Pellegrini, eppure la sfortuna ha voluto limitare il referto a soli 4 punti e i gol segnati non sono bastati a far da contraltare a quelli incassati nell'unica sconfitta registrata.
Tanto rammarico per il Real Diesel, dunque, che comunque torna a casa con una splendida divisa verde speranza e con un ricordo prezioso di un'esperienza unica.